lunedì , 17 Giugno 2019
Home / Pillole / Dettagli che non sai sull’ E3 2017

Dettagli che non sai sull’ E3 2017

A quasi un mese dalla fine dell’ E3 2017, la più importante fiera del videogioco, ci sono alcuni dettagli che probabilmente ti sono sfuggiti.

L’Electronic Entertainment Expo, meglio conosciuta come E3, è una delle fiere più importanti sul mondo dei videogames, dove ogni anno, i maggiori produttori, presentano i loro nuovi titoli o le loro innovazioni. Quest’anno, alla 23esima edizione, erano presenti Nintendo, Microsoft, Electronic Arts, Ubisoft, Bioware e Sony e sono stati presentati titoli come Forza MotorSport 7, Spiderman, God Of War, Assansin’s Creed Origins e molti altri. Nella confusione delle novità però, molte cose sono sfuggite.

Sviluppatori

Molti sviluppatori sono cambiati e molti altri sono delle novità. SpiderMan ad esempio, è sviluppato dagli stessi sviluppatori di Spyro e Ratchet e Clank, e Life is Stranger: Before The Storm, non è stato sviluppato dagli sviluppatori orginali che stanno lavorando su Dampyr, ma da altri.

Giochi meno discussi

Da fare molta attenzione ai giochi meno discussi, quasi messi da parte, perchè potrebbero riservare molte cose interessanti. Tropico 6 è in sviluppo e sicuramente sarà un titolo molto interessante, Away Out sarà un gioco in split screen, dove con l’aiuto di un compagno bisognerà evadere da un carcere e The Last Night, sarà probabilmente uno dei giochi più belli a livello grafico ed estetico del prossimo periodo. Questi sono solo una parte, quindi fate molta attenzione anche ai videogiochi meno ”chiaccerati”.

XBOX One x

Molte attenzione anche a questa console che con soli 500 euro dovrebbe offrire le stesse prestazioni di un pc di fascia alta e che quindi diventerebbe automaticamente la miglior console su cui giocare in multi piattaforma. Potenziata inoltre, dalla possibile retro compatibilità che Microsoft dovrebbe aggiungere a breve.

Attenzione alla differenza tra Remake e Remastered

Molti sono stati i remastered in questo E3, ma attenzione alla differenza. I remastered, hanno la stessa trama, ma qualità grafica migliore, mentre i Remake, sono giochi completamente costruiti da capo, che mantengono solo la stessa trama.

Occhio alle date di uscita

Ebbene si, in questo E3 Sony non ha presentato moltissime esclusive (solo due DLC), a differenza di Microsoft, che ha raggiunto quota 22 titoli per Xbox e Pc. Entro la fine dell’anno quindi, il netto vantaggio reggiunto da Sony in questi ultimi mesi potrebbe essere superato, se non proprio distrutto.

La furia Nintendo

Moltissima attenzione anche a Nintendo che dopo la presentazione di Switch, ha preso coraggio ed è pronta per sfoderarlo. Con Mario Rabbids, Metroid Prime 4, Xenoblade Chronicles 2 e tantissimi altri titoli, sta valorizzando tantissimo la sua ultima console.

Cosa ne pensi di questo E3, cosa ti ha colpito e quali sono stati i flop secondo te? Scrivicelo in un commento!

About Gabriel Lufrano

Sono uno studente lucano appassionato di tecnologia e videogiochi. Nel tempo libero pratico gli sport più variegati, dal nuoto, al podismo, fino allo skate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *