martedì , 23 Aprile 2019
Home / News / FUT: Squadra della Settimana 29

FUT: Squadra della Settimana 29

Rivelati i giocatori della Squadra della Settimana 29 su Fifa 17 Ultimate Team

Oggi, Mercoledì 5 Aprile 2017, come tutti i Mercoledì, la EA Sports ha rivelato, attraverso i suoi canali Social, la Squadra della settimana (TOTW) 29. Si tratta dei migliori 23 giocatori della giornata di campionato appena conclusa. Andiamo a vedere da chi è composta e analizziamo un po’ di statistiche.

TOTW 29In questa TOTW, il top player è, sicuramente, Robert Lewandowski, con il suo 95 di overall e statistiche a dir poco mostruose! Seguono a ruota il madrileno Isco (89), e i tre 88Philippe CoutinhoMarek Hamsik e Filipe Luis. 

Ma andiamo a vedere nel dettaglio tutti i giocatori del XI titolare

POR: Benoit Costil (84)

Il francese ha salvato la sua squadra, rimasta in 10 uomini grazie all’espulsione di Bensebaini  per il fallo da rigore (poi partato) al 5′, facendola pareggiare 1-1. La sua carta vanta delle statistiche invidiabili: 86 tuffo, 87 riflessi e 86 di piazzamento, sono solo alcune delle statistiche che, sicuramente, non sono niente male.

DIF: Filipe Luis (88), Shkodran Mustafi (85) Oscar De Marcos (84)

Difesa a 3 per questo TOTW, che si presenta con due terzini e un unico difensore centrale. Filipe Luis, ha sfoggiato le sue abilità nella partita contro il club Real Sociedad, andando anche a segno e risolvendo lui la partita. Statistiche veramente ottime quelle del giocatore del Atletico di Madrid che si conferma sempre più letale anche nella manovra offensiva: 89 difesa, 88 fisico e 87 passaggio sono i valori che lo caratterizzano. Il nazionale tedesco Shkodran Mustafi, è stato un vero incubo per Aguero e compagni, che, infatti, si sono visti ostacolare più volte da questo giocatore. Suo il gol del definitivo pari: Arsenal 2-2 Manchester City.  Statistiche non proprio da top player ma comunque una carta veramente importante, caratterizzata da 87 difesa, 83 fisico 72 velocità. Il classe ’89 Oscar De Marcos è sicuramente l’uomo partita di Osasuna-Atletich Bilbao. Fornisce un grande apporto in fase difensiva, rivelandosi una vera e propria diga, e partecipa ad entrambe le azioni che hanno portato al gol la sua squadra, fornendo due assist. Le sue statistiche migliori sono 90 velocità, 84 fisico e 83 dribbling.

CEN: Marek Hamsik (88), Isco (89), Naby Keita (87) e Thomas Delaney (81)

Centrocampo a 5 di grande qualità questo. Per quanto riguarda Marek Hamsik: prestazione maiuscola dello slovacco contro la Juventus, facendosi trovare ovunque in campo e segnando il definitivo gol che ha fissato il punteggio sull’ 1-1. Le statistiche parlano da sole: 90 dribbling, 90 passaggio e 89 tiro fanno di Hamsik uno dei giocatori più costosi di questo TOTW. Il madrileno Isco invece ha contribuito alla vittoria della sua squadra con giocate di classe che lo caratterizzano e segnando il gol del momentaneo 2-0. Le sue statistiche dicono: 92 dribbling, 91 passaggio e 89 tiro. Il centrocampista del momento in Germania Naby Keita sta trovando continuità in campo e , meritatamente, viene inserito più volte nel TOTW di Fifa 17. Statistiche incredibili per il giocatore del Salisburgo, che si presenta con 90 dribbling, 88 passaggio, 87 velocità e 87 fisico. L’ultimo dei centrocampisti, Thomas Delaney, ha segnato una tripletta e fornito un assist nella gara contro il Friburgo. 85 fisico, 80 dribbling e 80 tiro sono le statistiche che lo caratterizzano.

ATT: Robert Lewandowski (95), Philippe Coutinho (88) e Mario Gomez (84)

E adesso si passa al pezzo clou di questa settimana, il giocatore che tutti vorrebbero trovare, la punta del Bayern Monaco e della nazionale polacca: sto parlando di Robert Lewandowski. Ormai è diventato famoso in tutto il mondo ed è uno dei giocatori più forti in circolazione. Dopo un annata spettacolare, dove ha scritto anche una pagina di storia (il record dei 5 gol nel minor lasso di tempo in una partita ufficiale), anche quest’anno è uno dei punti cardine della squadra di Monaco di Baviera. Stavolta, ne ha buttati dentro 3 e ha fornito 2 assist, uno a Thomas Muller e l’altro a Thiago Alcantara. 94 tiro, 93 dribbling e 92 fisico: assolutamente niente da aggiungere. E con prestazioni del genere da parte del polacco, si finisce per mettere in secondo piano anche un fuoriclasse del calibro di Philippe Coutinho. Il brasiliano, che del Liverpool sta diventando un vero leader. Gol e assist per lui nella partita che spedisce i Reds al 3°posto, vinta contro l’Everton di un certo Romelu Lukaku. Le statistiche dell’ala sinistra che risaltano sono 91 dribbling, 90 passaggio e 85 velocità. Se da una parte ci sono le giovani speranze, dall’altra ci sono giocatori che hanno già scritto pagine e pagine dei storia nei loro club e nelle loro nazionali, ma che ancora vogliono scriverne altre. Ad esempio c’è un certo Mario Gomez, che ha trovato una sorta di seconda giovinezza con a maglia del Wolfsburg, dopo un periodo non troppo brillante alla Fiorentina. 3 gol nel giro dei 7 minuti per lui, che però non bastano alla sua squadra: finisce 3-3 contro il Bayer Leverkusen. Le sue statistiche cardine sono 88 tiro,82 fisico e 78 dribbling.

Fra i giocatori in panchina spuntano i nomi di Christian Benteke Diego Alves.

Una TOTW veramente corposa e piena di giocatori molto costosi. Per monitorare i loro prezzi consigliamo di consultare il sito FutBin, in modo da vedere l’andamento dei prezzi e il prezzo più basso al quale una carta è stata acquistata recentemente.

E tu, cosa ne pensi di questo TOTW? Faccelo sapere qui sotto con un commento!

About Antonio Gizzi

Amante dei computer dal primo giorno in cui scoprii che quel "coso" sotto la scrivania si potesse accendere tramite un pulsante. Dopo questa grande scoperta iniziai da solo un lungo studio autonomo di quella misteriosa macchina fino ad immergermi nel grande mare di Internet. Grande tifoso di calcio, spesso le due passioni si sono unite trovando il loro punto di incontro in giochi come Fifa o PES. Adoro recensire giochi e spesso cerco di portare delle guide "How to" o delle classifiche "Top".

Guarda pure

Battlefield V: Tutto quello che c’è da sapere

Le prime novità sul nuovo titolo di Electronic Arts. Dopo la comparsa del nuovo capitolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *