giovedì , 19 Settembre 2019
Home / Recensioni / Nuclear Throne

Nuclear Throne

Il gioco per gli amanti della Sfida

Lo studio indie, denominato Vlambeer, ha sviluppato Nuclear Throne un gioco sparatutto adatto a chi ama le sfide e non dà molta importanza alla grafica. Il senso di sfida è alimentato dalla perdita di tutto ciò che si era guadagnato nel corso della partita quando si viene sconfitti e si deve ricominciare da capo. L’ambientazione post apocalittica dona al gioco una buona dose di avventura e i personaggi sono dei muntati sopravvissuti alla devastazione del mondo che cercano di arrivare al “Trono Nucleare” per ottenere i suoi poteri immensi. All’inizio di ogni partita, sono selezionabili 12 personaggi, ognuno con un’abilità specifica. Quando avrete scelto il vostro mutante, verrete catapultati in una area desertica, dove compariranno i primi nemici.

Ci si muove con i tasti WASD e si mira con il muose, utilizzando i due tasti di quest’ultimo: il sinistro per usare l’arma equipaggiata ed il destro l’abilità attiva. Un altro tasto viene utilizzato, ed è quello per cambiare arma, dato che ogni protagonista può portare con sé due armi da fuoco tra quelle ricavate nei livelli. La campagna è divisa in varie location, formata da una serie di tre livelli e un singolo livello.

Big Dog

Dopo tre livelli di una precisa location si presenta un Boss particolarmente difficile da eliminare, e in ogni singolo quadro sono presenti numerosi avversari. Durante la partita possiamo trovare degli scrigni al cui interno ci sono munizioni per le nostre armi oppure medikit per ripristinare la nostra salute. Possiamo anche raccogliere del materiale radioattivo che ci potrà servire per selezionare una nuova mutazione che migliorerà le caratteristiche del nostro mutante. In sostanza lo spirito di Nuclear Throne è cercare di sopravvivere il più a lungo possibile, avanzando per livelli sempre più brutali e raccogliendo armi variegate e di potenza crescente, tentando nel mentre di non finire i proiettili e non morire per ricominciare da zero.

Se il gioco ti piace, lascia un commento.

About Alessio Affuso

Sono un sviluppatore di software di vario genere, conosco linguaggi di programmazione come il C, C++ e Java e, per lo sviluppo Web, anche HTML, CSS e JavaScript. Fin da piccolo, amo il Gaming e mi piace scrivere recensione di Videogame di vario genere.

Guarda pure

Tasti Rog Sica

Recensione mouse Asus ROG Sica.

Sica, della serie ROG di Asus, nonostante il suo prezzo modesto per un mouse da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *